Visita la nostra pagina Google plus Visita la nostra pagina YouTube Visita la nostra pagina Facebook
motore di ricerca
Rete Civica del Comune di Quarto d'Altino - clicca per andare alla home page
Piazza S. Michele, 48 - 30020 tel. 0422-8261 fax 0422-826256 C.F.:84000970271
P.IVA: 00757130273 PEC comune.quartodaltino.ve@pecveneto.it

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica in data :  venerdì 29 giugno 2018

AL VIA ALTRI NUOVI CANTIERI

notizia pubblicata in data : venerdì 29 giugno 2018

Ammonta a quasi 230mila euro la somma che l’Amministrazione Grosso ha investito per finanziare tre interventi urgenti di manutenzione straordinaria agli immobili pubblici: i lavori riguardano la scuola primaria Leonardo da Vinci, il sottopasso della stazione ferroviaria e il Centro Servizi comunale di via Abbate.

Primo cantiere ad essere avviato sarà quello per il completamento del cappotto esterno dell’edificio della scuola elementare del capoluogo.

Si tratta del completamento di un intervento di risanamento e contenimento energetico avviato nel 2015, quando, grazie ad un finanziamento da parte del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca di 210mila euro, era stato possibile realizzare parzialmente il cappotto esterno per il risanamento delle mura perimetrali dell’edificio.

Oggi resta da completare il rivestimento esterno della parete sud e da realizzare un intervento di riparazione della copertura, per un costo complessivo pari a 85.000 euro. I lavori si concluderanno entro il prossimo settembre, per permettere la regolare riapertura delle scuole dopo la pausa estiva.

Prima dell’inverno verranno completati anche i lavori di manutenzione straordinaria alla rampa di accesso al sottopasso della stazione ferroviaria: dopo l’intervento provvisorio dello scorso autunno per la messa in sicurezza del camminamento prima delle gelate invernali, interverrà per eliminare le infiltrazioni d’acqua dal sottosuolo e rifare i rivestimenti delle pareti interne ed esterne alla rampa stessa, eliminando le cause di possibile pericolo per gli utenti e riqualificando il manufatto anche da un punto di vista estetico-funzionale, per una spesa complessiva prevista pari a 48.000 euro.

Avviata anche la gara per l’aggiudicazione dei lavori di impermeabilizzazione della copertura del Centro Servizi comunale, sede del Gruppo comunale di Protezione Civile, della Pro Loco e del magazzino comunale, ma anche di spazi a disposizione delle associazioni o dei singoli cittadini che ne facciano richiesta.

A causa del progressivo deterioramento dell’impermeabilizzazione della copertura, negli ultimi due anni si sono verificate ripetute infiltrazioni d’acqua piovana, problema sinora tamponato con lavori eseguiti più volte in emergenza; per risolvere definitivamente la situazione, verrà mantenuto l’attuale isolamento, che garantisce un’idonea coibentazione dell’edificio e verrà realizzata una nuova copertura in lamiera appoggiata al solaio esistente e contenuta entro il parapetto, per un costo stimato in 95.000 euro.

Un investimento importante –ha dichiarato il Sindaco, Claudio Grosso- che ci permette di proseguire nel piano di manutenzione straordinaria del patrimonio pubblico. Durante i primi mesi dell’anno, abbiamo completato alcuni lavori che la comunità attendeva da tempo lungo le vie Pascoli, Gramsci e Foscolo; riqualificato il parcheggio del Centro Civico di Altino e completato l’efficientamento dell’impianto di illuminazione del parcheggio pubblico all’ingresso dell’ex Azienda Zacchello ad Altino, con la sostituzione delle vecchie lampade con nuove luci a LED e l’allacciamento diretto alla linea esistente della pubblica illuminazione. Abbiamo già messo a disposizione quasi 250mila euro per riprendere il programma di rifacimento delle aiuole di protezione della pista ciclopedonale di via Roma, nel tratto compreso tra la rotatoria di via Abbate e l’intersezione con via Roma Vecchia in ingresso a San Michele Vecchio e il rinnovo della pavimentazione di via Pascoli nel tratto compreso tra l’innesto di via Heraclia e l’incrocio con via Moro, depauperato da tanti anni, ove verranno risistemate anche le isole spartitraffico. L’obiettivo, dichiarato in tutti i nostri programmi, è quello di prendersi cura del territorio, garantendo il decoro urbano attraverso la pianificazione di interventi su strade, piazze, aiuole, parchi e immobili in un unico disegno unitario; siamo partiti due anni fa ingaggiando una concreta e tenace battaglia contro tutte quelle situazioni di incuria che si riflettevano negativamente sull’immagine del nostro territorio; continuiamo oggi mantenendo alta l’attenzione verso il patrimonio pubblico con una gestione costante e quotidiana.”

Comune di Quarto d'Altino
indirizzo: piazza S. Michele, 48 - 30020
telefono: 0422-8261 fax: 0422-826256
P.Iva: 00757130273
posta elettronica certificata (PEC) comune.quartodaltino.ve@pecveneto.it
Conti correnti: C/C Postale n. 15444300 - C/C Bancario IBAN IT58 K 02008 62010 000102387526
Verbali codice della strada: C/C Postale n. 15329303
Codice Ufficio di destinazione delle fatture elettroniche: Uff_eFatturaPA
Codice Univoco Ufficio: UFDJUK